Il Comitato del capoluogo ligure del CSI è riconosciuto come il riferimento sportivo della Pastorale Giovanile della Diocesi. Da sempre ha rapporti saldissimi con la Chiesa genovese, ne condivide molte iniziative sociali, particolarmente quelle rivolte ai ragazzi.

Nel 2019 questo legame si è ulteriormente consolidato con il trasferimento dei nostri uffici in Vico Falamonica 1 in un palazzo dove hanno le loro sedi Azione Cattolica, Agesci, Forum del Terzo Settore, Acli, Federazione Operai Cattolici Liguri: una sorta di “ritorno a casa” dopo 20 anni non per diritto acquisito ma un merito guadagnato sul campo con azioni concrete.

Costruire e migliorare proficue collaborazioni già esistenti con queste associazioni cattoliche è uno degli obiettivi del CSI.
In ambito diocesano ricordiamo ancora la collaborazione del CSI nell’organizzare il tributo di fede al Cristo degli Abissi, in programma l’ultimo sabato di Luglio, la Giornata sulla Neve e la Giornata dello Sport in San Lorenzo: proprio in questa occasione il Cardinale Angelo Bagnasco il 18 Maggio 2019 scorso, davanti a circa 200 ragazzi in rappresentanza delle società affiliate pronunciò parole significative.

“Voi non sapete quanto siete fortunati a svolgere attività sportiva in ambienti sani, seguiti da allenatori e dirigenti che cercano di proporre soprattutto un percorso educativo. Ma fare sport, in particolar modo se ispirati da una visione cristiana, può essere molto utile anche per affrontare le difficoltà della vita nel modo giusto .Quanto sono importanti ad esempio gli allenamenti? Servono- ha detto il Card. Angelo Bagnasco- per arrivare preparati alle gare, ma anche agli impegni, agli appuntamenti che dobbiamo rispettare ogni giorno. Infine le competizioni devono sempre essere improntate al principio della lealtà senza l’assillo della vittoria ad ogni costo, ottenuta con l’inganno”.

NEWS IN EVIDENZA

Il Papa : “Siamo tutti sulla stessa barca”

La Chiesa cattolica in Italia ma non solo, spesso in silenzio, come è suo costume, aiuta spiritualmente e materialmente in questa drammatica emergenza sanitaria.

Torna il calcio degli Oratori

Dalla prima edizione della Junior TIM Cup è stato istituito un fondo per promuovere il calcio negli oratori italiani.

CONTATTACICompila il modulo di contatto seguente inserendo i tuoi dati e la tua richiesta. Verrai ricontattato il prima possibile.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e confermo di aver letto l'informativa privacy del presente sito web.